Il giorno della Riforma

Il 31 Ottobre, la maggior parte delle persone è presa da dolcetti e bussatori notturni. I protestanti, invece, hanno qualcosa di molto più significativo da festeggiare, quel giorno. È l’anniversario della Riforma, in memoria di quella che è stata probabilmente la più grande manifestazione dello Spirito di Dio dai tempi degli apostoli. Ma qual è il significato di questo giorno, e come dovremmo considerare gli eventi che commemora?


A quel tempo, pochi avrebbero mai immaginato che il suono di un martello che colpisce la porta di una chiesa di Wittenberg, in Germania, avrebbe riecheggiato in tutto il mondo, e che avrebbe portato alla più grande trasformazione della società occidentale da quando gli apostoli predicarono il Vangelo in tutto l’Impero Romano. Martin Lutero, inchiodando le sue 95 tesi alla porta di quell’abbazia il 31 Ottobre del 1517, provocò un dibattito che culminò in ciò che oggi chiamiamo la Riforma Protestante.


Erede del Vescovo Agostino d’Ippona, Martin Lutero è stato una delle persone più significative che Dio ha scelto di usare dopo di lui. Lo studente di legge diventato monaco agostiniano si trovò al centro di un’enorme controversia quando le sue tesi furono copiate e distribuite in tutta Europa. Dopo l’iniziale opposizione al tentativo del Papa di vendere la salvezza, lo studio biblico di Lutero lo portò ad affrontare numerosi problemi della chiesa di Roma, approfondendo temi come la primazia della Bibbia rispetto alla tradizione della chiesa e ciò che ci rende giusti agli occhi di Dio.


Quest’ultimo è probabilmente stato il maggiore contributo di Lutero alla teologia cristiana. Nonostante sia predicata chiaramente nel Nuovo Testamento e si trovi negli scritti di numerosi patriarchi della chiesa, i vescovi e i preti medievali avevano completamente dimenticato questa grande verità: il fatto che le nostre opere non possono in alcun modo meritare il favore di Dio. La salvezza è solo per grazia e solo mediante la fede, e le buone opere non sono che un risultato di questa fede: non si vanno, dunque, ad aggiungere ad essa per favorire la nostra posizione agli occhi di Dio (Ef 2.8-10). La giustificazione, ovvero l’atto giuridico di Dio con cui ci dichiara non colpevoli, perdonati dal peccato, e giusti ai Suoi occhi, ha luogo solo perché, mediante la fede, il Padre imputa o applica su di noi la perfetta giustizia di Cristo (2Co 5.21).


La scoperta di questa verità da parte di Martin Lutero portò ad una serie di riforme nella chiesa e nella società, e a molti loro aspetti che oggi diamo per scontati, ma che non sarebbero mai avvenuti senza il suo contributo. La traduzione in tedesco della Bibbia da parte di Lutero mise la Parola di Dio nelle mani del popolo, ed oggi la Scrittura è disponibile nel linguaggio vernacolare di numerosissimi paesi, permettendo alle persone di studiarla e trarne beneficio. Fu Lutero a riformare la messa in Latino, scegliendo di svolgere la liturgia nella lingua del popolo, in modo che anche i non studiosi potessero ascoltare e capire la Parola predicata di Dio e adorare il Signore. Fu Lutero a rimuovere il divieto non certo biblico del matrimonio del clero, e i suoi insegnamenti ed il suo esempio trasformarono radicalmente l’istituzione stessa. Fu Lutero a riportare alla luce l’insegnamento biblico del sacerdozio di tutti i credenti, dimostrando che l’opera di ogni persona ha un proposito ed un significato, perché attraverso essa si può servire il Creatore.


Oggi, l’eredità di Lutero continua a vivere nei credi e nelle confessioni delle chiese protestanti di tutto il mondo. Mentre riflettiamo sull’importanza di questo anniversario, prepariamoci ad essere proclamatori e difensori consapevoli delle verità bibliche. Che possiamo essere desiderosi di predicare il Vangelo di Dio al mondo, e di dare inizio ad una nuova riforma della chiesa e della cultura.


Robert Rothwell

Editor della rivista Tabletalk e professore al Reformation Bible College.


Articolo originale: What Is Reformation Day All About?, copyright year 2021 by Robert Rothwell, Ligonier Ministries. Used by permission. Tradotto con permesso.



Traduzione italiana Paini Alessia @FedeRiformata.com

Per l’utilizzo degli articoli del nostro sito incoraggiamo i link diretti alla pagina originale. In caso di copia e incolla, per favore, scrivete il sito di provenienza.

37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti